Alba Adriatica - Reggia di Caserta - Ercolano - Vesuvio - Pompei - Napoli - Capri - 1900km on the road - Ottobre 2009

Le ferie di Settembre, belle come il sole dopo il lavoro.

 

On the road, io e lei, alla scoperta di posti nuovi, ma soprattutto ancora in viaggio, che è l'unica cosa che conta!

 

Come di consueto, punto di riferimento la nostra Alba Adriatica per due gironi senza pensieri..

 

Allora partenza e 4 giornate piene di posti nuovi e indimenticabili:

 

1°Giorno:

 

LA REGGIA DI CASERTA e l'immensità del suo parco.

I giardini inglesi sono speciali con dei finti ruderi, una Venere che si specchia nell'acqua e piante di paesi lontani.

 

Cammini cammini fino a che voltandoti vedi la Reggia sempre più piccola fino ad arrivare alla "grande cascata".BELLO!!

 

In serata arrivo all'albergo, un posto figo che a Settembre offriva camere low-cost poco a sud di Salerno

 

2°Giorno:

 

Passando da ERCOLANO su fino al VESUVIO e il cratere, oggi ancora fumante. Lei ha insistito per salire con la macchina, e gliene sarò grato per sempre, colori diversi che lo rendono un posto unico.

 

Per chiudere POMPEI

 

..Pensare al disastro della grande eruzione del 79 d.C., pensare allo stato di conservazione dopo di un posto che ha più di 2000 anni..Incredibile!

 

3°Giorno:

 

La vera scusa del nostro viaggio..Tiziana!

Autista selvaggia e ottimo "Cicerone", grazie a lei un buon tour di NAPOLI, grazie a lei, e "Michele", la più buona Pizza che abbia mai mangiato..

 

Piazza del Plebiscito è spettacolare.

 

Con loro, Napoli, non poteva che essere una grande esperienza!

 

4°Giorno:

 

Posti bellissimi, ottimo cibo e CAPRI, ricordo la scala Fenicia e la mia gambe molli, ricordo il limone più grosso che abbia mai visto, i Faraglioni, e poi ricordo lei, che aveva sempre il sorriso!

 

Poco da aggiungere perchè i posti e le persone giusti, sulla strada del viaggio, rendono la vita più bella.

 

Grazie e Tiziana, perchè "sei viva così come sei"

Grazie a te, perchè mi sorridi con quel sorriso stupendo che hai